“Vis à Vis” Fuoridentro i confini dell’arte

On giugno 16, 2016

“Vis à Vis” Fuoridentro i confini dell’arte.

Martedì 31 maggio 2016

Portico dell’Accademia di Belle Arti di Bologna.

Stefano Scheda, con i suoi allievi dell’Accademia di Belle Arti, in collaborazione con Francesco Benedetti, Serena Piccinini e Mona Lisa Tina, ha portato in scena un muro umano nel portico esterno dell’Accademia/Pinacoteca.

L’evento ha interrotto, per un breve spazio temporale, le attività didattiche all’interno dell’Accademia e i flussi dei visitatori in Pinacoteca, collegando idealmente l’Accademia di Bologna a “Marradi Campana Infesta ” che quest’anno si svolgerà il 9 Luglio 2016 a Marradi(Fi), sul tema (s)Confine.

L’atto performativo evidenzia il rapporto tra arte/città/mondo Accademico/istituzioni. Oltre al più ovvio rimando all’accoglienza e ai muri.

I corpi allineati lungo i limiti del portico hanno costruito una sorta di confine umano per impedire l’entrata/uscita delle persone dai luoghi “dell’Arte”.

Potevano oltrepassare solo quelle persone che riuscivano ad aprirsi un varco, instaurando, viso a viso, corpo a corpo, un’efficace interazione relazionale con chi costituiva il muro stesso.

Info:

Stefano Scheda

Cell. 347 6424866

Mail:

s.scheda@email.it

www.marradicampanainfesta.it

FB: Marradi Campana Infesta:

https://www.facebook.com/www.marradicampanainfesta.it/?fref=ts

Si ringrazia il Direttore Enrico Fornaroli, i docenti, gli allievi e tutti coloro che hanno collaborato alla riuscita della performance.

 

 

 

 

 

Comments are closed.